@trentaminuti > Storia > Almanacco del mese > Almanacco del mese di agosto

Almanacco del mese di agosto

Almanacco dei fatti, le storie, i personaggi e le ricorrenze più importanti e significative del mese di agosto

almanacco del mese di agosto
L’almanacco del giorno: mese di agosto in senso cronologico

In base al calendario gregoriano agosto è l’ottavo mese dell’anno.

In aggiornamento


1 agosto 527 d.C.: Giustiniano I diventa imperatore bizantino;

1 agosto 1834: abolita la schiavitù viene nell’Impero britannico;

1 agosto 1907: nasce il Movimento Scout. Inizia con il campo Brownsea Island, esperienza voluta dal fondatore del movimento Robert Baden-Powell per valutare i principi educativi e le sue idee riguardo lo scoutismo;

1 agosto 1914: Prima guerra mondiale, la Germania dichiara guerra alla Russia, si espande quindi il numero di stati partecipanti al conflitto;


almanacco del mese di agosto
Papa Benedetto XV

1 agosto 1917: Benedetto XV e “l’inutile strage”. Con un messaggio indirizzato ai capi degli Stati coinvolti nella prima guerra mondiale, papa Benedetto XV (1914-1922) deplora “l’inutile strage” e propone una pace di compromesso attraverso “un giusto accordo di tutti”, che nella sostanza configura un ritorno al 1914, prima del conflitto.

Preoccupano la Santa Sede anche le conseguenze sociali della rivoluzione sovietica e la possibile disgregazione dell’Impero asburgico, di antica fedeltà cattolica. Né l’Intesa (forte dell’aiuto degli Stati Uniti), né gli Imperi centrali, però, accolgono il progetto;


1 agosto 1944: Anna Frank scrive l’ultimo brano del suo Diario. Venne poi scoperta e arrestata dalla Gestapo il 4 agosto successivo;

1 agosto 1990: l’Iraq di Saddam Hussein invade il Kuwait, si innescano una serie di reazioni su scala internazionale che porteranno alla prima guerra del Golfo;

2 agosto 216 a.C.: Battaglia di Canne: Annibale distrugge l’esercito romano. Fino a quel momento la peggiore disfatta militare della storia di Roma;

2 agosto 1776: la Dichiarazione d’indipendenza degli Stati Uniti d’America viene firmata formalmente;

2 agosto 1934: Adolf Hitler diventa führer della Germania;

2 agosto 1980: strage di Bologna. Alle ore 10:25 una bomba esplode alla stazione di Bologna causando 85 morti e 200 feriti;

3 agosto 1492: Cristoforo Colombo salpa da Palos, in Spagna, in cerca di una rotta per l’Asia. In realtà scoprì l’America;

3 agosto 1667: muore Francesco Borromini. Francesco Castelli più conosciuto come Borromini, architetto dalla personalità geniale e tormentata, nacque a Bissone, sul lago di Lugano, il 25 settembre del 1599. Inizia la sua carriera artistica come Scalpellino presso la Fabbrica del Duomo di Milano, si trasferì in seguito a Roma dove espresse tutta la sua arte;

3 agosto 1778: il Teatro alla Scala viene inaugurato a Milano, viene eseguita l’opera lirica “L’Europa riconosciuta” di Antonio Salieri;

4 agosto 1848: resa della città di Milano al maresciallo Radetzky, dopo le famose cinque giornate;

4 agosto 1974: strage del treno Italicus. A San Benedetto Val di Sambro, sulla linea ferroviaria Firenze – Bologna, poco prima dell’uscita di una lunga galleria appenninica, esplode una bomba ad alto potenziale all’interno della vettura numero 5 del treno Italicus. Il convoglio è affollato di gente a causa delle vacanze estive e nell’attentato muoiono 12 persone;

4 agosto 1997: muore Jeanne Calment alla veneranda età di 122 anni e 164 giorni: Si trata dell’essere umano più longevo di tutti i tempi;

5 agosto 1962: Marilyn Monroe, attrice e sex symbol statunitense, viene trovata morta nella sua casa di Los Angeles. Causa apparente del decesso è un’overdose di sonniferi;

5 agosto 2012: Usain Bolt corridore giamaicano stabilisce il nuovo record olimpico per la seconda volta nei 100 metri piani di atletica leggera alle Olimpiadi di Londra;

5 agosto 2016: la XXXI Olimpiade si apre ufficialmente a Rio de Janeiro;

6 agosto 1806: fine del Sacro Romano Impero. Francesco II, ultimo Sacro Romano imperatore, è costretto da Napoleone I ad abdicare;

6 agosto 1890: la sedia elettrica viene utilizzata per la prima volta in un esecuzione. L’esordio di tale metodo per effettuare la pena capitale negli USA avviene nella Prigione di Auburn a New York. Il condannato fu l’omicida William Kemmler;

6 agosto 1968: muore Paolo VI, al secolo Giovanni Montini. Pontefice riformatore, portò a termine il concilio vaticano indetto dal suo precedessore Giovanni XXIII;

6 agosto 1945: bombardamento atomico di Hiroshima. L’ordigno nucleare, chiamato in codice Little Boy, viene sganciato dal B-29 statunitense Enola Gay;

6 agosto 1974: Philippe Petit, funambolo francese, attraversa su una fune tesa le Torri Gemelle. L’episodio avviene sotto gli occhi increduli della cittadini di New York;

6 agosto 1991: Tim Berners-Lee, informatico britannico, pubblica nella rete internet il primo sito World Wide Web, dando così vita al fenomeno della tripla W (www);

6 agosto 1997: La Microsoft compra una quota di azioni del valore di 150 milioni di dollari della Apple Computer, che si trova in difficoltà finanziarie;

6 agosto 2012: Curiosity, un rover della NASA costruito per marciare su un corpo celeste, atterra con successo sul suolo di Marte alle 5.31 UTC;

6 agosto 2007: Usa, scoppia la bolla dei mutui “subprime”. La crisi comincia dal fallimento della American Home Mortgage, una delle maggiori società finanziarie di prestiti ipotecari negli Stati Uniti, che licenzia in tronco tutto il personale e dichiara bancarotta. Sempre il 6 agosto 2007, crollano in Borsa le azioni di Bear Stearns, banca d’affari che opera massicciamente attraverso gli “hedge funds” sui mutui “subprime” (i prestiti per l’acquisto di immobili concessi a condizioni onerose, anche ai clienti che non offrono adeguate garanzie per saldare il debito).

Tre giorni dopo la Bce inietta a sorpresa 95 miliardi di euro per sopperire a carenze di liquidità, seguita l’indomani dalla Fed americana con un’operazione da 38 miliardi di dollari. La recessione sta per impadronirsi del villaggio globale, ma sono ancora troppo forti i timori legati all’inflazione per ridurre sensibilmente i tassi di interesse (all’epoca piuttosto alti sia in Europa che negli Usa).

Passerà all’incirca un anno prima che la gravità della crisi venga percepita in pieno dalle autorità monetarie e governative: il segnale decisivo sarà il fallimento della banca d’affari americana Lehman Brothers (15 settembre 2008), con 26mila dipendenti nel mondo, valutata fino al giorno prima al più alto livello di “investment grade” dalle maggiori agenzie di rating;

7 agosto 1957: muore Oliver Hardy che in coppia con Stan Laurel gira moltissimi film comici. Nato in Georgia il 18 gennaio 1892 Oliver Norvell Hardy, Illie o Babe per gli amici, è l’ultimo figlio di una famiglia del tutto estranea al mondo dello spettacolo;

7 Agosto 2017: eclissi Lunare parziale;

12 agosto 1944: eccidio di Sant’Anna di Stazzema. Un reggimento di SS tedesche entra nel paesino dell’Alta Versilia, uccidendo barbaramente 560 persone.

14 agosto 1956: muore Bertold Brecht, grande letterato, drammaturgo e poeta Tedesco;

14 agosto 2018: a Genova crolla parte del ponte Morandi: 43 morti e 566 sfollati. Dopo due anni viene ricostruito su progetto dell’architetto Renzo Piano;

15 agosto 1769: Napoleone Bonaparte nasce ad Ajaccio. Grande condottiero e Generale, con le sue conquiste mise a soqquadro l’Europa. In seguito diverrà Imperatore dei Francesi;

15 agosto 2007: terremoto in Perù. Una fortissima scossa sismica di intensita 7,9 colpisce il centro sud del Perù. Il bilancio è di decine di morti mentre i senza tetto sono migliaia, specialmente nelle città di Pisco, Ica e Chincha;

16 agosto 1977: Elvis Presley muore. E’ considerato una leggenda del rock, un icona della musica del ‘900. Il suo modo di ballare mentre canta muovendo il bacino oscillandolo e roteandolo, gli procurarono l’appellativo di Elvis the Pelvis ;

17 Agosto 1916: muore Umberto Boccioni, pittore e scultore.Fu tra i padri del movimento futurista;

18 agosto 2007: militanti di Al-Qaida dirotta un aereo Md-80 dell’Atlasjet nella Turchia meridionale, nel tentativo di dirigerlo verso Teheran, in Iran. Giunti a Antalyam in Turchia, i dirottatori si arrendono alle autorità locali;

19 agosto 1991: Mosca – URSS, fallisce il colpo di Stato contro Mikhail Gorbaciov, segretario del Partito Comunista Russo;

19 agosto 1977: muore Groucho Marx. Julius Henry Marks – conosciuto con il nome d’arte Groucho Marx – nasce a New York (Stati Uniti d’America) il giorno 2 ottobre 1890. Terzo dei cinque Fratelli Marx, omonimo gruppo comico ancora oggi tra i più amati di tutti i tempi;

21 agosto 1567: nasce San Francesco di Sales. Considerato come il padre della spiritualità moderna, ha avuto il merito di influenzare le maggiori figure non solo del “grand siècle” francese, ma anche di tutto il Seicento europeo,

24 agosto 2016: terremoto di Amatrice. Alle ore 3,36 di mattina una scossa di terremoto magnitudo superiore a 6 gradi sulla scala Richter colpisce Amatrice e le zone limitrofe. Si contano 250 morti, molti feriti e migliaia di sfollati;

25 agosto 1530: nasce Ivan Vasilevic, primo Zar di tutte le Russie, passato alla storia come “il Terribile”.

25 agosto 1867: muore Michael Faraday. Fisico e chimico, nato da una povera famiglia che non poteva neanche permettersi di pagare l’istruzione di base per i figli, Michael Faraday è un personaggio unico nella storia della scienza;

25 agosto 1950: muore Umberto Saba, eminente scrittore, poeta e aforista italiano;

28 agosto 1963: Martino Luter King pronuncia il famoso discorso “I have a dream” davanti ad un’enorme folla radunatasi davanti al Lincoln Memorial di Washington a conclusione della manifestazione di protesta per i diritti civili ed economici per gli

31 agosto 1997 Diana, Principessa del Galles muore in un incidente stradale a Parigi. Già separata dal principe Carlo di Inghilterra la Lady D è molto amata dalla gente comune. Il cordoglio da tutto il mondo è unanime;