@trentaminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2019 > Birra Franken Brau ritirata dal commercio: contiene soluzione alcalina

Birra Franken Brau ritirata dal commercio: contiene soluzione alcalina

Con la classifica di rischio chimico diversi lotti di birra Franken Brau sono stati ritirati dal commercio perché potrebbero contenere residui di soluzione alcalina. Da indiscrezioni, l’inconveniente deriva da un difetto nella catena di lavaggio delle bottiglie.

Trattandosi di un residuo acido, il contatto con la soluzione alcalina può risultare urticante soprattutto per le mucose. Per non incorrere in tale inconveniente i consumatori sono invitati a non consumare i lotti di birra che si segnaleranno.

Birra Franken Brau ritirata dal mercato: i dettagli del prodotto

I lotti di birra Franken Brau richiamati dal mercato sono tre:

La birra ritirata si presenta in casse, ciò fa supporre che sia destinata agli esercizi commerciali che successivamente la rivenderanno ai consumatori finali. Questi ultimi, naturalmente, se l’avessero già acquistata sono invitati a non consumarla.

Potrebbe interessarti: Bicchieri dall’Italia ritirati dal mercato europeo: rilasciano metalli pesanti