@trentaminuti > Costume e società > Varie costume e società > Come scoprire una fake news

Come scoprire una fake news

Come scoprire una fake news
Come scoprire una fake news

In Italia vengono chiamate anche bufale. Le fake news sono un fenomeno antico come la stampa. È passata alla storia l’invasione dei marziani diffusa da Orson Wells in diretta dai microfoni della CBS. Era il 1938.

Di sicuro è stata la prima bufala di una certa importanza. Nell’era digitale, non solo le fonti autorevoli diffondono notizie. Ogni utente dei social, per esempio, è potenzialmente in grado di divulgare false notizie. Di certo, se non si ha la consapevolezza su come scoprire una fake news è facile essere tratti in inganno.

In un’epoca nella quale molte persone si tengono informate soprattutto attraverso facebook o twitter, fare disinformazione attraverso notizie false è diventata un’arte. Le voci corrono velocemente su internet, un annuncio diviene subito virale e, se è falso, può sfociare nella disinformazione.

Quindi, studiare modi per scoprire una fake news è diventato vitale. Questa priorità si è innalzata dopo la battaglia mediatica, a colpi di bufale, che ha inquinato la campagna presidenziale USA. Subito è emersa la necessità di correre ai ripari, studiando modi per riconoscere una fake news.

I colossi dell’informazione, Google e Facebook, hanno recepito l’importanza di individuare notizie false veicolate attraverso le loro rispettive piattaforme. Da tempo stanno studiando algoritmi in grado di indentificare le fake news per poi, come si dice in gergo, bannarle.

Potrebbe interessarti: Come scoprire se una foto è ritoccata

Tuttavia, non sono ancora in grado di smascherare ogni bufala. Fino ad allora è compito di ogni utente della rete armarsi degli strumenti per capire come scoprire una fake news.

Nato a ridosso delle elezioni presidenziale del 2016, negli USA è on line un portale – factcheck.org – che aiuta i cittadini statunitensi ad orientarsi nella miriade di notizie e comunicati di natura politica veicolati attraverso ogni mezzo, indicandone il grado di attendibilità.
L’europarlamento ha colto l’occasione della giornata mondiale per la libertà di stampa per diffondere un vademecum su come scoprire una fake news.

Potrebbe interessarti: Riconoscere una assicurazione online sicura: l’albo IVASS delle compagnie di assicurazioni in pdf

Come scoprire una fake news: i punti da osservare

In sintesi, sono diversi i punti da tenere in considerazione per identificare una bufala:

  • Fare attenzione ai titoli altisonanti, se sono esagerati nascondono una bufala;
  • Guardare bene l’URL da dove proviene la notizia, se è simile a quello di una fonte autorevole potrebbe celare una notizia fasulla;
  • Controllare che la notizia provenga da un sito prestigioso e, parallelamente, fare ricerche sull’autore;
  • Osservare con occhio critico la formattazione, su molti siti di notizie false l’impaginazione è strana o il testo contiene errori di battitura e grammatica;
  • Attenzioni alle immagini, possono essere ritoccate. Verificare che le foto non siano modificate è un buon sistema per smascherare una fake news;
  • Per una notizia sospetta, controllare diversi siti o giornali online o agenzie di stampa per verificare se è presente ovunque;
  • A scopo informativo ci sono diversi siti che pubblicano fake news per smascherarle. Una verifica su tali portali può rivelarsi importante.

Per ultimo, ma non per questo meno importante, affidarsi al proprio senso critico. E’ il miglior modo per acquistare la giusta consapevolezza per identificare una fake news.