@trentaminuti > Costume e società > Docenti Diritti Umani > Emergenza coronavirus: ringraziamento al personale sanitario dal mondo della scuola

Emergenza coronavirus: ringraziamento al personale sanitario dal mondo della scuola

Il Coordinamento dei docenti dei diritti umani ringrazia il personale sanitario in prima fila contro il coronavirus e propone, mediante formazione a distanza, la lettura e l’analisi del giuramento di Ippocrate.
ringraziamento al personale sanitario dal mondo della scuola

Il Coordinamento Nazionale dei Docenti della disciplina dei Diritti Umani  in questi momenti di difficoltà estrema per l’Italia intende ringraziare tutto il personale sanitario per gli enormi sforzi sostenuti e tuttora in atto al fine di curare e alleviare le sofferenze di tanti malati, onorando nel modo più nobile possibile il giuramento d’Ippocrate.

Potrebbe interessarti: Docenti Diritti Umani e chiusura delle scuole: sviluppare progetti condivisi per garantire la routine dello studio

Sensibilizzare gli studenti circa i meriti del settore sanitario mediante la lettura del testo di Ippocrate

A tal proposito, per sensibilizzare gli studenti circa i meriti degli operatori del settore in questione, potrebbe essere proposto, mediante formazione a distanza nelle scuole di ogni ordine e grado, il testo di Ippocrate (nella forma antica e moderna) da analizzare in modo trasversale e con l’apporto di tutti I docenti secondo la propria sensibilità e inventiva.

testo di ippocrate
Testo antico di Ippocrate da un manoscritto bizantino del XVI secolo (biblioteca vaticana)

Osservare i preziosi contenuti etici già presenti nel testo antico conduce alla costruzione di una società “sana” e foriera di progresso scientifico e civile.

“In qualsiasi casa andrò, io vi entrerò per il sollievo dei malati, e mi asterrò da ogni offesa e danno volontario, e fra l’altro da ogni azione corruttrice sul corpo delle donne e degli uomini, liberi e schiavi.” (Ippocrate, Giuramento, testo antico)