@trentaminuti > Salute e benessere > I richiami alimentari del 2017 > Farina di mais per polenta Vitali ritirata per eccesso di micotossine

Farina di mais per polenta Vitali ritirata per eccesso di micotossine

farina di mais vitali contaminata micotossine

15 novembre 2011 – Farina di mais per polenta Vitali ritirata per eccesso di micotossine, questa è la sintesi dell’allerta alimentare che ha portato al richiamo del prodotto. Il ministero della salute, nella sua attività di tutela della salute pubblica, con documento di richiamo del 8 novembre 2017 è stata chiara; il prodotto contaminato con micotossine è oggetto di richiamo dal mercato.

Nello specifico, si tratta di farina di mais per polenta marano e rostrato rosso macinata a pietra, e di farina di mais nero. Entrambe sono della ditta azienda agricola eredi Franco Vitali. In particolare, oggetto del richiamo sono le confezioni da 1 kg e da 0,5 kg, con scadenza 30 giugno 2018. Sono identificabili dal numero di lotto: mr1/17 e n1/17. Secondo quanto rilevato, nei prodotti è stata riscontrata presenza di micotossine oltre i limiti di legge.

Le micotossine negli alimenti sono un rischio per la salute e la ditta Vitali  ha avviato il ritiro del prodotto. I consumatori in possesso della farina di mais per polenta Vitali, possono restituire le confezioni al punto vendita e saranno rimborsati.  Anche le confezioni aperte saranno risarcite.

Potrebbe interessarti leggere: Fumetto di mais ritirato dal commercio per fumonisine alte

Farina di mais per polenta Vitali ritirata per eccesso di micotossine: i rischi per la salute

Le micotossine sono sostanze tossiche che provengono da funghi e muffe presenti in natura. Si sviluppano in numerose specie vegetali, in particolare sui cereali, e possono provocare seri rischi alla salute dell’uomo. A seconda del tipo, possono essere estremamente nocive. I sintomi da intossicazione da micotossine sono quelli caratteristici dell’avvelenamento da funghi: dolori addominali, vomito persistente, diarrea,  arsura e anuria.  Nei casi più importanti, si giunge alla necrosi neurologica. Per la farina di mais per polenta Vitali, non è stato dichiarato il tipo di micotossina rilevata. I problemi alla salute in caso da intossicazione possono essere importanti.

La caratterizzazione dei sintomi in caso di intossicazione, secondo wikipedia, è la seguente:

veleni citotossici (tossine che provocano una distruzione cellulare generalizzata seguita da disfunzioni di alcuni organi);

 

neurotossine (sostanze che causano problemi a carico del sistema neurovegetativo);

 

irritanti gastrointestinali (composti che causano disturbi gastrointestinali);

 

Tossine simili al disulfiram/antabuse (provocano sintomi solo in associazione al consumo di alcool etilico).

Alla lettura, appare evidente il livello di rischio alimentare veicolato dalle micotossine. Pertanto, una particolare attenzione va tenuta per la farina di mais per polenta Vitali contaminata da micotossine.