@trentaminuti > Storia > Fatti ed eventi storici

Categoria «Fatti ed eventi storici»

La presa di Alesia: breve cronistoria

vercingetorige

Il 26 settembre del 52 a.C. il fino ad allora indomito ed imbattuto Vercingetorige, re degli Alverni e capo di una federazione di tribù galliche, dopo aver indossato le sue armi migliori ed essere saltato in groppa al suo cavallo più bello, uscì dal suo accampamento e si avviò verso quello romano per compiervi un …

La battaglia di Salamina del 480 a.C. : antefatti, svolgimento e conseguenze

La battaglia di Salamina del 480 a.C

La Pizia, sacerdotessa del tempio di Delfi chiamata a dare responsi per conto del dio Apollo, agli Ateniesi venuti a consultarla, così come ci tramanda Erodoto, rispose: “τείχος Τριτογενει ξύλινον διδοι ευρυοπα Ζεύς μουνον απορθητον τελεθειν”, ovvero “Zeus che tutto vede concede alla Tritogenia (cioè Atene) che rimanga inviolata soltanto una muraglia di legno”, aggiungendo …

20 settembre 1870, la presa di Roma: l’unità d’Italia è fatta

unità d'italia

Esattamente 150 anni sono trascorsi dal 20 settembre del 1870, quando l’Italia post-unitaria trovò finalmente, dopo le momentanee parentesi di Torino e Firenze, la sua capitale definitiva. Per converso, a distanza di circa quattordici secoli dalla caduta del primo, il mese di settembre risultò fatale anche per il secondo plurisecolare Impero, seppure “sui generis”, che …

La battaglia di Zenta del 1697: il capolavoro strategico del Principe Eugenio di Savoia

battaglia

Sul finire del XVII secolo, fatta la pace con la Francia, all’Imperatore Leopoldo I d’Asburgo restava ancora da venire definitivamente a capo dell’angosciante questione ottomana, dopo che Sultano Moustafà II si era nuovamente messo in testa, dopo lo smacco subito nel 1683 dal suo predecessore di fronte alla mura di Vienna, d’impossessarsi della “Mela d’oro”, …

Luisa Sanfelice: la tragica storia di una donna innamorata

Nella mattinata dell’11 settembre del 1800 la piazza del Mercato, a Napoli, fu attraversata da un lugubre corteo che scortava al patibolo una donna che, seppure smagrita e precocemente invecchiata, manteneva intatti sul volto i segni della passata bellezza. Si trattava della trentaseienne Luisa Sanfelice, nata De Molina, che per anni era stata l’oggetto del …

Breve storia del grande assedio di Malta del 1565

La cattura da parte dei Cavalieri di Malta di una nave di proprietà del capo degli eunuchi del potente sultano Solimano il Magnifico, carica di stoffe destinate alle donne del suo harem, fornì a quest’ultimo il “casus belli” per attaccare l’isola di Malta, ultimo baluardo cristiano nel Mar Mediterraneo meridionale che nel corso degli anni …

4 settembre 476: la caduta dell’Impero Romano d’Occidente, fine di un’epoca

4 settembre 476: la caduta dell’Impero Romano d’Occidente, fine di un’epoca

Il 4 settembre del 476 è una data che tutti dovremmo ricordare, perché riportata dai manuali scolastici come spartiacque fra il Mondo Antico e l’Alto Medioevo. Eppure la deposizione da parte del barbaro Odoacre di Romolo “Augustolo”, ultimo di una lunga serie d’Imperatori romani durata quasi cinque secoli, all’epoca passò quasi inosservata, “tamquam non fuisset”, …

La Battaglia di Tagliacozzo del 23 agosto 1268: antefatti e svolgimento

la Battaglia di Tagliacozzo del 23 agosto 1268: antefatti e svolgimento

“Padre, vi prego: alzatevi e cibatevi della cacciagione del figliuol vostro. Uccidemmo tanta moltitudine di nemici!” La sera del 23 agosto del 1268 da Tagliacozzo, dopo aver appena annientato l’esercito ghibellino, così scriveva, manco parlasse di tordi o quaglie, il “figliuolo” Carlo I d’Angiò, da un paio d’anni re di Napoli e di Sicilia e …