@trentaminuti > Storia > Fatti ed eventi storici

Categoria «Fatti ed eventi storici»

Gioacchino Murat: la cattura e la condanna a morte

Gioacchino Murat: la cattura e la condanna a morte

Gioacchino Murat, nasce povero e, grazie alle sue capacità, diventa Re di Napoli. Napoleone stesso gli concede il prestigioso titolo. E’ un coraggioso combattente, un uomo d’azione, queste sue doti gli valgono l’ascesa al potere. Una volta diventato Re di Napoli volle fare quel che riteneva giusto fare nell’interesse del suo regno, senza interferenze. Questa …

La battaglia di Lepanto: le navi cristiane contro la flotta ottomana

La battaglia di Lepanto: le navi cristiane contro la flotta ottomana

Sulla carta c’era il controllo del Mediterraneo e per gli storici, le sorti che ha avuto la battaglia di Lepanto, sono state decisive nel determinare l’attuale assetto geopolitico dell’Europa. Combattuta dalle navi cristiane contro la flotta ottomana, se avessero vinto i Turchi la storia dell’Europa e della cristianità avrebbe di sicuro percorso destini diversi. Indice …

Solimano I detto il Magnifico per lo splendore della sua corte

Solimano I detto il Magnifico per lo splendore della sua corte

La storia certamente considera Solimano I, detto il Magnifico per lo splendore della sua Corte, come il Sultano più importante del mondo ottomano. Seppe portare il suo impero al massimo fulgore. Amante delle arti e delle lettere innovò Costantinopoli, capitale del suo regno, facendola diventare il principale polo intellettuale del mondo islamico. Tuttavia Solimano il …

Luigi XIII di Francia, detto il Giusto: da melanconico bambino a Sovrano illuminato

Luigi XIII di Francia, detto il Giusto: da melanconico bambino a Sovrano illuminato

La storia di Luigi XIII Re di Francia, detto il Giusto è poco conosciuta ai più, sebbene egli seppe dare un’enorme spinta propulsiva  alla Francia del XVII secolo. La fece diventare il Regno più importante dell’area europea. Nacque e crebbe come un bambino melanconico, triste e timido, nessuno all’inizio pensò che sarebbe divenuto il sovrano …

Anno 1687: i veneziani del Morosini danneggiano il Partenone di Atene

Anno 1687: i veneziani del Morosini danneggiano il Partenone di Atene

Fino a quasi alla fine del XVII secolo il simbolo ellenico per eccellenza, il Partenone di Atene, era giunto in ottime condizioni, nonostante fosse stato costruito nel 447 A.C.. La storia, però, è talvolta crudele e non risparmia scelleratezze. Infatti, nell’anno 1687 i veneziani, guidati dal Morosini, danneggiarono il Partenone di Atene in modo irrimediabile. …

L’assedio di Vienna del 1683 da parte degli Ottomani

Una battaglia storica tra Turchi e Viennesi che vide l’iintervento delle truppe cristiane per sbaragliare le mire espansionistiche degli Ottomani Vienna: città ambita dagli Ottomani, soprattutto per la sua posizione Geografica. Volevano conquistarla per creare un punto di partenza utile alle loro mire espansionistiche verso altri territori europei. Nasce da questo presupposto l’assedio di Vienna …

La scomparsa di Papa Clemente XIV: cause naturali o arsenico?

La scomparsa di Papa Clemente XIV: cause naturali o arsenico?

La morte di un Pontefice è sempre un evento straordinario. Così fu anche per la morte di Papa Clemente XIV, al secolo Giovanni Vincenzo Antonio (e in religione Lorenzo) Ganganelli. Uno scorcio della vita di Clemente XIV, la biografia puntuale di un personaggio che da monaco inquisitore salì le gerarchie ecclesiastiche, fino ad essere eletto …

La campagna di Russia di Napoleone: l’impresa sciagurata del Generale francese

Nella storia, più eserciti hanno provato a intraprendere una campagna di Russia, Napoleone compreso. Nessuno riuscì mai a portare a termine l’impresa di conquistare quella parte dell’Europa. Nonostante ciò, il grande Generale francese, pur consapevole delle difficoltà, tentò l’impresa. La campagna di Russia di Napoleone, come per gli altri casi, si scontrò con due nemici di …

Il massacro di Nanchino: il crimine di guerra giapponese

Il massacro di Nanchino rientra tra le atrocità perpetrato durante la guerra tra Cina e Giappone e, nonostante fu un grave crimine di guerra, l’eccidio è stato quasi dimenticato dalla storia. La seconda guerra Cino – Giapponese inizia nel luglio del 1937 a causa delle velleità espansionistiche cinesi. Il conflitto tra le due nazioni si …